I migliori strumenti di compressione immagini per il web

 

ottimizzare immagini wordpress

Le dimensioni delle pagine web aumenta sempre più e così facendo roviniamo l’esperienza dei visitatori e rallentiamo i nostri siti, per via delle immagini troppo pesanti.

Il problema è già stato identificato, ma nonostante ciò non ci assumiamo ancora la dovuta responsabilità. Per cercare di ovviare a tale problema ci affidiamo – parlo per i graphic designer – a dei programmatori per eliminare, per esempio delle librerie come jQuery affinché si risparmino 80kb di memoria, ma nel frattempo amiamo utilizzare immagini di alta qualità con un peso non inferiore ad 1MB.

Per rendere i nostri siti veloci (ad oggi un must per tutti), per migliorare la UX (User Experience), per migliorare la SEO (un chiodo fisso), dobbiamo fare qualcosa per alleggerire le immagini, senza però perdere la loro qualità visiva.

Oggi ti elencherò quelli che sono i migliori strumenti di compressione JPG che aiuteranno a dare una piccola accelerazione ai nostri siti web.

Per scoprire questi strumenti, non ti resta che continuare la lettura di questo articolo.

I migliori strumenti di compressione JPG

Premetto che parliamo di JPG poiché sono l tipo di estensione più utilizzato per le immagini, ma se utilizzi anche i PNG non preoccuparti, alcuni dei tools di cui parleremo oggi, sono in grado di comprimere anche questi tipi di immagini.

COMPRESS JPEG

Limitazione: massimo 20 immagini alla volta
Prezzo: gratis

Compress JPEG è un servizio piuttosto standard che sta guadagnando i suoi soldi dalla pubblicità. C’è un piccolo riscontro quando comprimi le immagini, ti dà una percentuale e una volta completato ti dice quanto è stato salvato in percentuale, ma il progresso non è ovvio e può essere difficile se stai comprimendo molte immagini.

COMPRESSOR

Limitazione: massimo 10mb per immagine
Prezzo: gratis

Compressor offre più opzioni: può gestire JPG, PNG, GIF e SVG e dispone di compressione lossless (senza perdita i dati) o lossy (con perdita di dati). Compressor ha un limite massimo di dimensioni del file di 10mb, L’interfaccia utente è piacevole da usare, ma comprime un file alla volta, il che rende molto lento il lavoro.

GIFTOFSPEED

Limitazione: un file alla volta
Prezzo: gratis

GiftOfSpeed offre numerosi strumenti per la compressione del tuo sito Web, ma per scopi di confronto ci interessa solo lo strumento di compressione JPG. Ancora una volta, questo è uno strumento manuale, nel senso che devi comprimere manualmente ogni singola immagine alla volta. Offre una buona opzione per modificare il livello di compressione, ma a meno che non si abbia esperienza, serviranno vari tentativi prima di riuscire a trovare l’impostazione giusta.

ILOVEIMG

Limitazione: nessuna
Prezzo: gratis

iLoveIMG è un altro strumento gratuito che offre più opzioni rispetto alla semplice compressione delle immagini. Puoi ridimensionare, ritagliare o ruotare le immagini. Puoi anche convertire diversi formati in JPG o convertire JPG in PNG o GIF. iLoveImg si presenta come uno strumento per i principianti che desiderano apportare modifiche agli snap dal proprio telefono.

IMAGERESIZE.ORG

Limitazione: fino a 20 immagini
Prezzo: gratis

ImageResize.org è uno strumento gratuito ideale per le persone che desiderano modificare le immagini ma non hanno un’app come Photoshop. È possibile trascinare e rilasciare le immagini nell’interfaccia utente di ImageResize.org o fornire un URL online per l’immagine che si desidera comprimere.

IMAGESMALLER

Limitazione: massimo 50mb per immagine, uno alla volta
Prezzo: gratis

ImageSmaller è un semplice script che ti consente di comprimere le immagini JPG o PNG. C’è un upload massimo di file di 50 MB (non è poco) e puoi caricare solo un’immagine alla volta. Anche ImageSmaller si supporta con la pubblicità.

JPEGMINI

Limitazione: massimo 128mb per immagine

Prezzo: gratis (con opzioni premium)

JPEGMini è principalmente un plug-in Adobe Lightroom / Photoshop, ma C’ìcè una versione online gratuita che consente di caricare interi album. Devi aspettare un po ‘e non ci sono feedback visivi sui progressi, e l’interfaccia utente è abbastanza confusa. Una caratteristica sorprendentemente utile è che JPEGMini ti avvisa quando i tuoi file sono pronti, così possiamo prenderci un caffè mentre è in lavorazione.

KRAKEN

Limitazione: nessuna
Costo: da $ 9

Kraken è uno degli strumenti più professionali di questa lista. La versione gratuita ha molte opzioni e la versione Pro di Kraken ne ha ancora di più. Ogni versione pro di Kraken viene fornita con 100mb di dati di prova. L’interfaccia utente è facile da usare e ben progettata.

OPTIMIZILLA

Limitazione: 20 immagini alla volta

Prezzo: gratis

Optimizilla è un sito davvero semplice. Basta trascinare le tue foto nell’area di rilascio e quindi guardarle caricare. Fai clic sul pulsante Scarica tutto alla fine del processo,  per scaricare un file zip. Tra le opzioni gratuite di questo elenco, Optimizilla è a mio avviso il migliore per quanto riguarda la UX.

SHORTPIXEL

Limitazione: massimo 50 immagini alla volta
Prezzo: gratis

Shortpixel è orientato verso il suo plugin WordPress che comprime automaticamente tutte le immagini che carichi nella tua libreria multimediale. C’è una restrizione di immagine di 10mb a meno che non si crei un account. L’account gratuito ha una quota di 100 immagini e sono disponibili opzioni premium.

 

 

Written by: auritidesign

Lascia un commento